Ombre di Giovanna Lui e Anna Never


 

ODEON GALLERY PRESENTA: OMBRE

 

Nuovo appuntamento con Odeon Galley, la galleria d'arte di Cinema Odeon (Via Mascarella, 3) che a novembre inaugurerà la bipersonale dele artiste vincitrici del contest per emergenti 2019/2020: Giovanna Lui e Anna Never con la mostra "Ombre"

 

"Il mondo acquatico, sottomarino, costituisce una ricca fonte di ispirazione. Amo ricreare nuovi ambienti e atmosfere dove si muovono questi esseri, reali per metà e per metà immaginari. Stravaganti creature della realtà sottomarina, dall’aspetto quasi caricaturale, che sembrano piuttosto uscite dalle visioni di sogno di Jack London o dalle stupefacenti fantasie di Jules Verne. Bagliori che fluttuano nella notte abissale immersa in quel mare di visioni sognanti.
Con i miei ambienti marini vorrei ricreare quella dimensione densa e avvolgente dell’acqua: il silenzio, la gravità sospesa e i bagliori dal profondo del mare".

Giovanna Lui

 

"Narro la natura dell’essere umano attraverso il dolore e le mille sfaccettature del suo animo.
Quella parte dell’umanità destinata inevitabilmente a soffrire; che vive tra rave party, parafilie apparentemente innocenti, patologie che non giungeranno mai ad una soluzione, stregonerie, droghe e illusioni. 
Infiniti espedienti per provare a vivere (sopravvivere) il proprio passaggio su questa terra in macerie, desertificata sia nella natura che nei cuori".

Anna Never

 

opening venerdì 13 novembre, alle ore 19.30

 

La mostra, ad ingresso libero, rimarrà aperta tutti i giorni durante l'orario di apertura del cinema e si concluderà il 10 Gennaio 2020.

 

 

BIO

 

GIOVANNA LUI

Diplomata all’Accademia di Belle Arti di Bologna, dove studia pittura, decorazione e incisione, si dedica con passione alla scoperta delle tecniche calcografiche (finalista Premio Giorgio Morandi  per l’Accademia di Belle arti di Bologna) e si occupa della stampa d’arte di incisori contemporanei.
L’esperienza svolta poi presso un laboratorio di restauro di dipinti e altri manufatti artistici le ha permesso di conoscere da vicino le opere d’arte; ma è stata la pittura ad accompagnarla nel successivo percorso professionale.
Nell'ultimo periodo, oltre ad esporre in diverse personali, si volge alla ricerca sul movimento che è alla base della danza e della ginnastica acrobatica, realizzando decine di scenografie arricchite di apparati effimeri: Volta la carta (Budrio, Teatro Consorziale, 2012); Opplà (Bologna, Teatro Testoni, 2014); SottoSopra (Bologna, Teatro Testoni, 2016).

 

ANNA NEVER

Già presente con le sue opere presso Blu Gallery, Anna Never è una giovane artista del figurativo bolognese.

 


 

INFO e CONTATTI 📍 Via Mascarella, 3 | ✉️ MAIL [email protected] | ☎️ TEL. 051 227926

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.